Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà

Occultismo ed Esoterismo

Occultismo ed Esoterismo OCCULTISMO ED ESOTERISMO: DEFINIZIONI E DIFFERENZE

 

Bisogna riconoscere che spesso i due termini - occultismo ed esoterismo - assumono l’uno il significato dell’altro, essendo, in molti casi, l’uno interdipendente dall’altro. Vediamo:

Simbolo esoterico

 

• per occultismo (dal lat. occultus, p. pass. di occulĕre «nascondere») intendiamo un insieme di pratiche e dottrine connesse con la supposta esistenza di forze, entità o poteri non conoscibili né dimostrabili scientificamente, ma che si possono dominare grazie all’uso di particolari tecniche. Rientrano nell’occultismo, lo spiritismo, la magia, il satanismo...

 

• per esoterismo (dal gr. esōterikós, «interno») intendiamo, invece, un insieme di conoscenze segrete e insegnamenti riservati a pochi iniziati, con i quali si presume di poter arrivare all’auto-salvezza.

 

Concludendo possiamo riassumere che l’«esoterismo è insegnamento di ciò che è nascosto, occultismo è scoperta di entità e forze segrete e l’acquisto delle pratiche necessarie per acquistare i più ampi poteri. I due termini sono così affini che molti testi li abbinano e parlano di occultismo esoterico».[1]

 

_____________________________________________

[1] Gabriele Amorth, Esorcisti e psichiatri, EDB, Bologna 2007, 44.

 

 

Torna alla Home Page:

 

» Liberaci dal Maligno

 

Approfondimenti interni:

 

» Lo spiritismo e l'evocazione dei defunti

» Evocazione e Invocazione: differenze

» Lo spiritismo pseudo-cattolico

» I fenomeni paranormali